Home Page
 Home Page | Carte di Credito | Prestiti Personali | Fondi Comuni | Assicurazioni | Finanza Sociale | Quotazioni Borsa | Feed Rss

Quotazione e grafici storici petrolio greggio al 2015 2016 + Andamento del prezzo del petrolio grezzo in tempo reale oggi del wti light sweet e del brent crude oil


 Quotazione petrolio in tempo reale + previsioni 2017 UtiFin.com


Quotazione future del prezzo del petrolio greggio al NYMEX di New York in dollari
Borsa quotazione barile di petrolio tipo Wti light sweet crude & Brent crude oil

Petrolio grezzo al barile oggi in tempo reale + Grafici degli ultimi 5 anni (2011- 2016)

Prezzo petrolio oggi in tempo reale + Quotazioni petrolio wti dal 2011 al 2016

Prezzo petrolio brent real time day + Quotazioni petrolio brent 2011 - 2016





SULLA SPECULAZIONE DEL PETROLIO...

Siamo sicuri che il prezzo del petrolio sia aumentato veramente così tanto ? Assolutamente no !!!
In termini nominali, il petrolio, senza considerare l'inflazione, costa mediamente molto meno che in passato: precisamente 40 $ al barile (media degli ultimi sei mesi del 2016) contro i circa 50 $ del 1991 (invasione del kuwait), quindi il prezzo è mediamente il 20% in meno; addirittura, se risaliamo ai primi anni '80 (picco di 90 $ dollari al barile) il greggio si è deprezzato di circa il 55% in meno. Analoga considerazione possiamo fare se rapportiamo la media storica semplice del suo prezzo (dagli anni 70 ad oggi = 35,56 $ barile, e dal 1986 ad oggi = 27,35 $ barile), sempre senza inflazione. Dobbiamo poi considerare il fatto che le riserve di petrolio che noi europei acquistiamo viene pagato in euro anche se tale petrolio viene dalla cina o dal venezuela, quindi, un altro ruolo importante nella determinazione del prezzo reale del petrolio e suoi derivati viene dal rapporto di cambio tra euro e dollaro, che, in questi ultimi anni, è tutto a favore del primo: ebbene, come è conveniente per un europeo fare una vacanza negli states, è altresì conveniente, per stabilizzare il prezzo del petrolio, pagarlo in euro dato il conveniente tasso di cambio tra le due monete.

Ma allora 2 domande sorgono spontanee: 1) perchè il prezzo della benzina ha continuato a salire? 2) oppure, se e quando il carburante scende, perchè non scende con la stessa velocità con la quale scendono le quotazioni dell'oro nero? Risposte : speculazione! Pure speculazioni. L'aggravio del costo al litro dei carburanti è dato sia dal pesante prelievo fiscale attuato dallo stato sia dai vari passaggi commerciali che iniziano con la estrazione del greggio e terminano con la immissione materiale del carbutante nelle nostre taniche. Alcuni "esperti" (tra virgolette...) sentenziavano che l'aumento del costo era altresì dovuto dal costante aumento del consumo di prodotti petroliferi da parte di Cina, India, Brasile ed altre economie emergenti. Tutte sciocchezze!!! Da anni la Cina marcia a due cifre eppure oggi (2016) ci ritroviamo con un prezzo pari a quello degli inizi anni '70! Anzi, per essere pignoli, i primi di febbraio 2016, il WTI ha toccato il minimo storico di 26,15 dollari... Tuttavia e malgrado i ribassi dei carburanti, la benzina nel primo semestre 2016 ha un costo medio di 1,4-1,5 euro, contro le circa 750 lire del 1980, quindi, il petrolio, dopo 35 anni si ritrova con la stessa quotazione nominale (tra i 40 e 50 dollari), mentre i carburati sono aumentati del 300%! Questa, in definitiva, è la grande speculazione dell'oro nero!!!



Grafico con la quotazione del petrolio dal 1970 al 2005 by iaconet.com


Grafico andamento quotazione petrolio grezzo 2005 -2015

Grafico prezzo del petrolio dal 2005 al 2016 by iaconet.com



Top
Iaconet.com® è un marchio registrato: copyright - Tutti i diritti sono riservati. Per informazioni: e-mail - Leggi le ns. note legali e la privacy policy - mappa del sito - site map 2 - site map xml - segnala il sito - partner - tool per webmaster