Home Page de Iaconet.com

Tassi usura terzo trimestre 2019 banca d'Italia


Tabella tassi soglia terzo trimestre 2019 banca d'Italia


> Tassi usura banca d'italia terzo trimestre 2019: relativi ai mesi di luglio, agosto e settembre 2019. NB: la sottostante tabella ricalca fedelmente i tassi usurari emanati con cadenza trimestrale dalla nostra banca d'Italia la quale, una volta determinati, li trasmette al MEF (Ministero dell'Economia e delle Finanze) che poi emana l'apposito decreto ministeriale. L'ultimo comunicato stampa è emanato dalla banca d'Italia lo scorso 26 giugno 2019 e riguarda appunto la rilevazione dei tassi usurari del presente 3 trimestre 2019 il quale, oltre che essere consultato online sulla nostra tabella, può essere, se volete, scaricato sul vostro dispositivo in versione pdf da tassi usura terzo trimestre 2019.

Calcolo dei tassi usurari: come si calcola, come effettuarlo in pratica? Per essere punibile del reato ex art. 644 del codice penale, bisogna calcolare il tasso di una determinata operazione creditizia (tra quelle indicate nella sottostante tabella) considerando, ove previsto, le soglie di importi. Ne risulta un calcolo particolare per comprendere il quale, preferiamo indicarvi una risorsa che, ai fini del predetto calcolo, oltre a porre un chiaro ed esaustivo esempio di calcolo del tasso usurario, distingue soprattutto tra costi che non sono previste nel "taeg" ma che, invece, in base alla normativa antiusura (l. nr. 108/96), costituiscono spese rientranti nel delitto di usura determinato dalla soglia del tegm, su tabella tassi usura 2019 con esempio di calcolo tegm. Ove interessati, è altresì possibile visionare una tabella con le provvigioni che vanno ai mediatori creditizi quando grazie al loro operato otteniamo un certo finanziamento.


Tassi usura terzo trimestre 2019 banca d'Italia
Tabella tassi soglia usura terzo trimestre 2019 banca d'Italia

Tipo di operazioneClassi di importoTEGM annualeTassi soglia annuali
Apertura di credito in conto corrente garantito e nonfino a 5000
oltre 5000
10,68%
8,44%
17,3500%
14,5500%
Scoperto c/c senza affidamentofino a 1500
oltre 1500
15,28%
15,56%
23,1000%
23,4500%
Anticipi su crediti e documenti e sconti su portafogli commerciali, finanziamenti all'importazione e anticipo fornitorifino a 50000
da 50000 a 200000
oltre 200000
7,09%
5,07%
3,08%
12,8625%
10,3375%
7,8500%
Credito personalequalsiasi importo9,95%
16,4375%
Credito finalizzato all'acquisto ratealequalsiasi importo9,24%
15,5500%
Factoring
fino a 50.000
oltre 50.000
5,04%
2,72%
10,3000%
7,4000%
Leasing immobiliare:
 leasing a tasso fisso
 leasing a tasso variabile
qualunque cifra

4,21%
3,10%

9,2625%
7,8750%
Leasing autoveicoli aeronavalefino a 25000
oltre 25000
7,24%
6,23%
13,05000%
11,7875%
Leasing strumentalefino a 25.000
oltre 25.000
7,85%
4,66%
13,8125%
9,8250%
Prestito con cessione del quinto dello stipendio e della pensionefino a 15000
oltre 15000
11,56%
8,21%
18,4500%
14,2625%
Credito revolvingqualsiasi importo
16,08%
24,0800%
Finanziamento rateale con carte di creditoqualsiasi importo11,17%
17,9625%
Altri finanziamentiqualsiasi importo
8,77%
14,9625%
Mutuo ipotecario:
- mutui a tasso fisso
- mutui a tasso variabile
qualunque somma
2,94%
2,36%

7,6750%
6,9750%